I MATERIALI

La composizione di tutti i prodotti utilizzati per i rivestimenti continui sono a base acqua. La resina si presta a rivestire molteplici superfici (ceramica, pietra, plastica, cartongesso, metallo, vetro, ecc.) con resa perfetta anche su pavimenti radianti. Lo spessore medio di un rivestimento in resina è di 2/3 mm circa con un peso di kg 3,0/3,5 circa per metro quadro. I rivestimenti in resina sono superfici monolitiche e impermeabili senza fughe né fessure. Per questo ne consegue una maggiore rapidità nella pulizia e igiene superiore rispetto ad altre superfici classiche. Se usurato o opacizzato, un pavimento in resina può essere riportato allo stato originale di brillantezza con un semplice passaggio, senza dover ripetere tutto il ciclo iniziale. Il ciclo di lavorazione tradizionale per una superficie che varia da 10 a 150 mq è di 5 giorni, nel rispetto dei tempi tecnici di asciugatura dei vari passaggi. Pertanto le piccole superfici sono penalizzate in termini di costo, poiché al di sotto dei 40 mq l’opera viene quantificata a corpo. Tra i materiali che utilizziamo, di cui siamo partner e rivenditori, anche Pandomo di Ardex

Richiesta dal sito

10 + 8 =

EcoResinLab - Specialisti in pavimenti in resina e rivestimenti.
di Roberto Minazzi.

Tel: +39 349 8014127
Mail: ecoresinlab@gmail.com
via Oriani 84
21100 Varese